“La fine del mondo non c’è stata, pensiamo al 2013”

21 dicembre 2012 – “C’è una tale mole di problemi e di difficoltà sui temi generali che riguardano in questo momento i cittadini che non si sa bene da dove cominciare. Ma pur nello sconforto generale bisogna per forza cercare di individuare degli spunti per mettere a fuoco una visione quanto meno di speranza per il prossimo futuro, anche perché la fine del mondo non c’è stata. E allora intendo fare un po’ di auguri per il prossimo Natale quale elemento di riflessione e per il prossimo 2013 come auspicio di vero rinnovamento.

Innanzitutto il mio augurio va a tutto il personale dell’ospedale SS. Trinità, che possa continuare ad operare serenamente abbandonando definitivamente le paure dell’ultimo periodo per tagli o depotenziamenti e che tutta la struttura venga invece potenziata per valorizzare l’eccellente lavoro che vi si svolge e continuare ad essere un centro sanitario strategico e fondamentale per tutto il territorio di riferimento.”

Leggi l’intervista integrale su: Sora24